I primi film a mostrare scene di film porno sono stati i primi film erotici. La produzione di questi film è cominciata quasi subito dopo l’invenzione del cinema. La prima pellicola a mostrare una scena di nudo simulata sembra essere di 1897 Dopo il Ballo del regista francese Georges Méliès, in cui la futura moglie del regista indossa un body color carne per simulare la nudità. Due dei primi pionieri del film porno erano francesi Eugene Pirou e Albert Kirchner . Kirchner (con il pseudonimo di ”Lear”) ha diretto questi film prodotti da Pirou. La pellicola Le Coucher de la mariée (1899) mostrava Louise Willy uno strip in bagno. Altri registi francesi considerarono inoltre che si potevano ricavare profitti da questi tipi di film osés, mostrando donne che si spogliavano.

In Austria, Johann Schwarzer ha cercato di rompere il predominio dei film erotici francesi prodotti e distribuiti dai  fratelli Pathé.

Schwarzer creò quindi la sua società di produzione Saturn – Film, che tra il 1906 e il 1911 produsse 52 pellicole erotiche, ognuna delle quali conteneva giovani donne austriache completamente nude. Questi film porno furono prodotti per proiezioni in serate per soli uomini. Questi film sono stati etichettati come erotico artistici, piuttosto che pornografici, ma nel 1911, la Saturn è stato sciolta dalle autorità di censura e le sue pellicole distrutte.